BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ

Un pensiero sostenibile da esprimere in azioni concrete

L’Operosa SPA fa parte del Gruppo L’Operosa, che pubblica dal 2018 il proprio Profilo di Sostenibilità.

Grazie a questo documento, tutti gli stakeholder, i circa 3.000 dipendenti, i soci, i fornitori e chiunque ha rapporti con il Gruppo può conoscere il nostro impegno nei confronti dell’ambiente e della società.

L’ORGANIZZAZIONE
PENSARE REPONSABILIMENTE AGIRE CONCRETAMENTE

Il Gruppo L’Operosa include diverse società controllate da L’Operosa S.c.a.r.l., che ne è la Capogruppo. Ogni società svolge in autonomia la propria attività. Insieme, sviluppano un’offerta diversificata nell’ambito del mercato multiservizi.

Instaurando forti legami con la committenza, il Gruppo non è solo fornitore, ma anche partner dei propri clienti. Un approccio che vuole evidenziare una sempre maggiore attenzione e vicinanza alle esigenze della Pubblica Amministrazione e delle imprese private.

Sviluppare un’offerta all’avanguardia, fornire servizi efficienti e di qualità, soddisfare le aspettative della clientela: è questo l’orientamento del Gruppo. Per supportarlo, sono considerati di importanza strategica gli investimenti costanti nell’innovazione del servizio e nella formazione del personale.

pensare-responsabilmente
business-model

Business model
la nostra idea di sviluppo

“Pulito come valore etico. La volontà di fare del bene, per lasciare alle generazioni future un mondo migliore, pulire adesso per non ritrovarsi nello sporco dopo, nel senso più ampio del termine.”

Partendo dal settimo principio della Dichiarazione dei Pionieri di Rochdale del 1844*, proviamo a dare senso alla nostra idea di sviluppo; siamo convinti che le imprese con alta concentrazione di manodopera possano offrire un enorme contributo allo sviluppo del paese, poiché offrono servizi comunque imprescindibili per la vita dei cittadini e delle imprese stesse. Abbiamo fatto nostro questo principio e lo abbiamo posto alla base di ogni nostra definizione futura: il nostro percorso sarà comunque quello di un nuovo modello economico in grado di coniugare una corretta marginalità con un servizio ecosostenibile.

I nostri partner:
indotto verso i fornitori e ricaduta sul territorio

La rete fornitori del Gruppo L’Operosa è composta, a fine 2019, da 1.513 operatori e si estende su gran parte del territorio nazionale, con una concentrazione più elevata nelle regioni Emilia-Romagna, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Sicilia, Marche, Toscana e Lazio.

I componenti del Gruppo prediligono l’utilizzo di fornitori locali: a motivarne la scelta sono i numerosi vantaggi logistici e quelli legati a sostenibilità ambientale e sociale.

Politiche per il personale

A partire dal 2019, è attivo il settore di Ricerca e Selezione del Personale a servizio dell’intero Gruppo de L’Operosa, con l’obiettivo di coordinamento e gestione dell’intero processo di ricerca e selezione del personale.

Mediante l’analisi previsionale dei fabbisogni produttivi, si cercherà di ottimizzare turnover e mobilità interna delle risorse cercando di ridurre gli sprechi e, al contempo, valorizzare il personale già in organico.

Inoltre, si analizzano i bisogni formativi delle singole risorse e/o dei settori e si progettano dei percorsi formativi volti all’inserimento di nuove risorse nonché alla crescita delle risorse interne.

La strategia di sostenibilità
del Gruppo

Nella pianificazione della propria strategia, il Gruppo L’Operosa tiene conto delle implicazioni economiche, sociali e ambientali del suo operato, con l’obiettivo di garantire l’equilibrio tra competitività, sostenibilità ambientale e responsabilità sociale d’impresa. Il Gruppo L’Operosa, affronta il tema della sostenibilità con un approccio integrato e globale al fine di creare un valore condiviso e duraturo nel tempo con tutte le parti interessate (clienti, fornitori, comunità, ecc.).

Infatti, alla base della creazione di questo valore condiviso e duraturo con le varie categorie di stakeholder, vi è un approccio responsabile agli aspetti organizzativi e gestionali (governance), tale da integrare il concetto della sostenibilità nei processi decisionali del Gruppo. Inoltre, attraverso questo approccio strategico, la stessa Cooperativa ha lavorato e sta continuando a farlo con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale delle proprie attività in tutta la sua filiera (da monte a valle) e creare benefici all’interno della comunità in cui opera.