Sapere

L’OPEROSA S.p.A. – Società Benefit assume la gestione del servizio di pulizia dei treni di Trenitalia-Tper in Emilia Romagna

Dal 1° giugno, L’OPEROSA S.p.A. – Società Benefit ha assunto la gestione del servizio di pulizia dedicato ai treni di Trenitalia-Tper, sulle linee disposte in Emilia-Romagna; da Rimini a Piacenza. Questa assegnazione contrattuale segna un’importante espansione delle operazioni nell’area del centro Italia, ampliando così la già consolidata presenza in un ambito geografico cruciale, oltre alla regione Toscana.

L’assegnazione del servizio di pulizia dei treni in Emilia-Romagna rappresenta una significativa opportunità per L’OPEROSA di consolidare la propria presenza nel settore dei trasporti pubblici, offrendo servizi di alta qualità e contribuendo alla sicurezza e al comfort dei passeggeri.

L’Emilia-Romagna è una regione cruciale per il trasporto ferroviario in Italia, con una rete estesa che collega importanti città e aree industriali. La gestione efficace ed efficiente della pulizia dei treni per Trenitalia-TPER è fondamentale per garantire un’esperienza di viaggio confortevole e sicura per i passeggeri, nonché per preservare la reputazione e l’immagine del servizio ferroviario.

In Emilia-Romagna siamo ora operativi presso le seguenti stazioni:

  • Faenza
  • Fidenza
  • Modena
  • Parma
  • Piacenza
  • Poggio Rusco
  • Porretta
  • Ravenna
  • Rimini

Un’esperienza decennale, un impegno costante verso un futuro sostenibile

Con una comprovata esperienza nel settore dei servizi di pulizia e la sua attenzione ai dettagli, L’OPEROSA è pronta a soddisfare le esigenze specifiche di Trenitalia-Tper e dei passeggeri della regione Emilia-Romagna.

Il nostro impegno nel settore dei trasporti ferroviari va ben oltre la semplice ricerca dell’eccellenza operativa. Adottiamo rigorose procedure di approvvigionamento e gestione delle risorse, selezionando con cura fornitori che aderiscano ai più elevati standard ambientali. Inoltre, implementiamo pratiche di riciclo e riduzione dei rifiuti per contribuire attivamente alla sostenibilità ambientale e al benessere delle comunità in cui operiamo.

L’OPEROSA garantisce standard elevati di igiene e pulizia, utilizzando prodotti e procedure rispettosi dell’ambiente e della salute pubblica.

L’obiettivo principale è quello di organizzare, insieme al nostro personale altamente qualificato, un programma di lavoro mirato a minimizzare gli intralci e a facilitare le attività degli operatori ferroviari. Questo contribuirà significativamente a migliorare l’esperienza di viaggio per tutti i passeggeri, mantenendo elevati standard di igiene e pulizia.

La soddisfazione dei nostri clienti è al centro della nostra missione e ci impegniamo a raggiungerla nel rispetto e nella salvaguardia dell’ambiente in cui operiamo.

Condividi l'articolo
Altre notizie

11 Luglio 2024

Siamo lieti di presentarvi un’iniziativa speciale che mira a creare un ambiente di lavoro ancora più inclusivo e vicino alle esperienze e alle realtà di [...]

8 Luglio 2024

L’OPEROSA S.p.A. SB ha recentemente approvato il Bilancio per l’esercizio 2023, che si è chiuso con un utile netto di 2.205.274 euro, un risultato che [...]

WHISTLEBLOWING (Decreto Legislativo 24/23)

In conformità al Decreto Legislativo 24/23, che è entrato in vigore di recente e che ha lo scopo di promuovere la trasparenza, la responsabilità e la tutela dei whistleblower, ovvero coloro che denunciano attività illegali o scorrette all’interno dell’azienda, L’OPEROSA ha attivato il canale di segnalazione interno, accessibile a tutti i dipendenti che consente di segnalare presunte violazioni o comportamenti illeciti in azienda, ed è stato progettato per garantire la riservatezza e la protezione dell’identità del segnalante, nonché dei soggetti coinvolti nella segnalazione, in caso si verifichino determinate circostanze.È importante sottolineare che L’OPEROSA si impegna a garantire la riservatezza e la protezione dei whistleblower che decidono di segnalare presunte violazioni, con misure di protezione contro eventuali ritorsioni dirette o indirette verso i segnalanti, in conformità della normativa stessa.